SHIATSU

“Lo shiatsu è come l’abbraccio della madre al suo bambino”
Shizuto Masunaga
 

Lo shiatsu è una tecnica semplice ma efficacissima nata in Giappone negli anni '20 dall'evoluzione di tecniche di massaggio tradizionale cinese e giapponese: tuina e anma.

Consiste nell’eseguire pressioni con palmi delle mani, pollici, gomiti e, in alcuni stili, nocche e ginocchia.

Tali pressioni sono poi portate sui percorsi energetici identificati dalla Medicina Tradizionale Cinese: si dice in gergo tecnico che scopo del trattamento è “pulire” il percorso energetico da tutto quello che ostruisce il naturale scorrere dell’energia, il Chi ( Ki in Giapponese), nel corpo. Lo stimolo della pressione produce una reazione vitale: stimola la vitalità e l'equilibrio naturale della persona.
lo shiatsu è un'esperienza evolutiva sia per chi riceve sia per chi pratica.

In questi anni ho praticato shiatsu con le persone più diverse: atleti professionisti, anziani ultraottantenni, persone malate e persone sane; con chi manifestava problemi fisici e chi invece manifestava disagi emotivi o psichici.

Ho imparato shiatsu da tante persone e spero di averlo anche insegnato. Per me rappresenta un'esperienza di vita, uno stile di vita e soprattutto il mestiere che amo praticare.

 

Corsi amatoriali e professionali

Oltre ad imparare la tecnica corretta, alleneremo postura e respiro, fondamentali per l’efficacia delle pressioni shiatsu.

Impareremo a premere con i gomiti, sviluppando sensibilità e grande efficacia.

Apprenderemo i semplici e armoniosi principi del pensiero taoista: Yin e Yang, vuoto e pieno energetico, relazione Zo-Fu/alto-basso, collegamento di punti/zone vicini/lontani…

 

Lo shiatsu
è una disciplina evolutiva.
Lo shiatsu valorizza le risorse vitali di ambedue le persone coinvolte nella pratica, permettendone la miglior espressione secondo le potenzialità, i tempi e le modalità peculiari di ciascuno.
Lo shiatsu genera una miglior qualità della vita qualsiasi sia l’età, la condizione e lo stato di benessere/disagio dei soggetti coinvolti.
Lo shiatsu non è una terapia alternativa, non è una medicina non convenzionale, non è un massaggio terapeutico, sportivo o estetico.
I benefici dello shiatsu sul piano sintomatico e della prevenzione sono frutto non di un’attività mirata alla cura delle patologie, ma di un naturale processo di “autoguarigione” connesso al generale miglioramento della vitalità.

APOS e DBN
Associazione Professionale Operatori Shiatsu e Discipline Bio-Naturali